Bob Marley & The Wailers - No Woman, No Cry [1975]

"No Woman, No Cry" è certamente la canzone più famosa ed amata di Bob Marley (con il suo gruppo The Wailers); era stata pubblicata la prima volta nel 1974 sull’album in studio "Natty Dread" ma divenne celebre per la verione live presente in "Live!" del 1975, cui hanno fatto riferimento le perincipali raccolte dedicate all'artista giamaicano. La storia ci racconta che fu Bob Marley a scrivere il pezzo ma l'artista intestò i crediti dei diritti d'autore ad un amico d'infanzia, Vincent Ford, proprietario di un piccolo locale, una mensa per i poveri, a Trenchtown, il ghetto di Kingston in Jamaica, che stava per fallire. Molti artisti hanno interpretato cover di "No Woman, No Cry" e tra questi abbiamo scelto: Joan Baez (dall'album "Diamonds And Rust In The Bullring"), Boney M, Graham Parker, The Fugees, Wyclef Jean, Hugh Masekela, Gilberto Gil, Jonathan Butler, Blues Traveler.


Bob Marley & The Wailers - No Woman, No Cry [1975]

* La rivista Rolling Stone ha inserito il brano al 37º posto della lista 'All-Time' delle 500 migliori canzoni di sempre.