Musica

THE SUN DOGS dei Rose Windows

 

 

ARTISTA: ROSE WINDOWS
TITOLO: The Sun Dogs
ETICHETTA: Sub-Pop/Audioglobe
ANNO: 2013

La band di Seattle è stata fondata dal chitarrista e compositore Chris Cheveyo per rispondere all’urgenza del suo leader di avviare una fase nuova ed importante della sua esperienza musicale che coagulasse intorno al nucleo un più ampio range di indirizzi musicali cui fare riferimento. D’altronde il nome stesso della band aiuta ad individuare questa esigenza: Rose Windows deriva da uno stile architettonico gotico applicato generalmente alle finestre circolari delle chiese nel 17° secolo, dagli intrecci decorativi e dai mille colori; mille sfumature proprio come quelle che il gruppo si prefigge di rappresentare. Il loro disco d’esordio rappresenterà una sorpresa per chiunque se ne avvicini all’ascolto. Non solo uno sperimentale ma corroborante psychedelic-folk, fatto di sapiente mistura strumentale e di calde ballate (si pensi alla sinuosa ed avvolgente “Wartime Lovers”), ma anche il blues (“Walkin’ With A Woman”), il rock (heavy) trasfigurato da ripetute metabolizzazioni sedimentatesi le une sulle altre, e che in primis conducono verso la più concreta delle risultanti della stagione post-rock, l’alt-rock d’Americana dei grandi spazi e dal respiro malinconico e dalle atmosfere darkly, un tocco esoterico speziato da sonorità orientali, un non so che di sciamanico che prende il largo in qualche frangente, perfino un certo velleitarismo dal sapore zappiano, che si coglie di “Native Dreams”, un brano che inizia con un assolo di flauto prima di aprirsi ad un solido riff chitarristico su un tappeto musicale servito da un organo che si spinge sui territori battuti dai Doors nel corso della loro stagione più felice, e che è stato scelto come primo singolo pilota a promuovere l’album. Ma nel novero dei pezzi inclusi brillano pure la psych-ballad “Walkin’ With A Woman” e la ‘sognante’ “Indian Summer”. Nulla che suoni ‘deja-vù’, ma un groove originale e vitale, suadente ed accattivante, innovativo e ricco di soluzioni ritmiche, esplorativo, che non mancherà di affascinare i più bisognosi tra i lettori che cercano il nuovo senza spezzare il cordone ombelicale con le radici di base. Sette membri fissi e porte aperte alle collaborazioni estemporanee e/o collettive di amici e musicisti che condividono la magnifica idea che ha ispirato il progetto di Cheveyo. Un sound fresco e cosmopolita (che getta un solido e sapiente ponte con il passato) impostato sugli intrecci distorti delle chitarre del leader e di Nils Petersen, dagli intriganti contributi vocali, ora dal sapore mistico ora da quello esotico (sono palesi atmosfere che rimandano alla Persia, all’India, all’est-europeo), di Rabia Shabeen Qazi (“This Shroud” per dare un esempio incisivo; chissà perché ci ricorda Grace Slick), sul robusto tappeto sonoro assicurato dal piano e dall’organo di David Davila e da basso (Richie Rekow), batteria (Pat Schowe) e flauto (Veronica Dye).

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...