L'angolo del Kult!

BLOB - FLUIDO MORTALE di Irvin S. Yeaworth jr. in DVD

 

 

 

 
 
Quando il geniale programma televisivo omonimo di culto di Rai 3, ideato nel 1989 da Angelo Guglielmi e realizzato da Enrico Ghezzi e Marco Giusti, l’ha reso popolare nella sua sigla d’apertura, “Blob – Fluido mortale” era già di suo un film culto per la ristretta cerchia degli ammirevoli appassionati di quei magnifici b-movie degli anni ’50 e per molti addetti ai lavori.  

 

 

Nel montaggio ironico di spezzoni audio e video di altre trasmissioni televisive che ci viene ancor oggi servito da “Blob Di tutto di piùGhezzi e Giusti hanno solo elaborato un linguaggio televisivo unico e al contempo ridestata l’attenzione del pubblico nei confronti di questo singolare film di fanta-horror; ricorderete di certo la frase ‘tormentone’ che si adatta alla materia del programma estrapolata proprio da una scena del film - “… è la cosa più orribile che abbia mai visto!” esclama un poliziotto – quando gli spettatori spaventati fuggono all'impazzata verso l'esterno mentre il blob straripa dalle porte d’un cinematografo. Il film “Blob”, fantascienza di fine anni '50 nel piena della ‘Guerra Fredda’, rientra tra quelli che paventano dietro un racconto di invasione extraterrestre la paura di stampo maccartista di una reale invasione comunista. Nella fiction cinematografica la strana creatura, il Blob, è una massa gelatinosa informe e viscosa - un po’ com’è (nella lettura trasversale) la programmazione televisiva su cui mette l’indice il programma - che nel film arriva sulla Terra da un pianeta remoto all'interno di un meteorite e che diventa sempre più grande quando aggredisce e si impossessa degli esseri umani. Non vi racconto per correttezza come alla fine questa massa verrà sconfitta, per non farvi perdere il gusto della visione. È un film a basso budget imperfetto come tanti film sullo stesso argomento d’invasione aliena, frutto di una regia approssimativa, di dialoghi e sceneggiatura tirati via alla buona e di effetti speciali che (oggi) fanno sorridere, ma proprio per questo interessante, proprio per questa sorta di sua artigianalità trasformato in un ‘Cult’. Che, comunque e sorprendentemente, è stato un successo al botteghino. Interessante trovarvi tra gli interpreti Steve McQueen, allora ventottenne, alla prima prova come protagonista. “Blob – Fluido mortale” ha avuto una sorta di sequel nel ’72 (“Beware! The Bob” diretto da Larry Hagman, meglio conosciuto come il cattivo J.R. di “Dallas”) mentre nel 1988 ne è stato realizzato un remake con il titolo “Blob - Il fluido che uccide” con la regia di Chuck Russell. Una curiosità: c’è una sequenza di “Ghostbusters II” ch rappresenta un omaggio esplicito al film; ed è quando la sostanza gelatinosa che scorre nelle fogne di New York invade anche la superficie della città fuoriuscendo da una piccola grata e si vede la gente fuggire terrorizzata da un cinema. Un’altra curiosità: il divertente motivetto che si ascolta sui titoli di testa è opera di Burt Bacharach e, registrato in studio dal gruppo Five Blobs, è diventato un hit nelle classifiche di vendita americane. Inutile forse il suggerimento di recuperare questo autentico gioiello della Fantascienza degli anni Cinquanta. La scena della fuga di massa dal cinema è roba per cinefili incalliti. Gli extra comprendono una presentazione di Luigi Cozzi (una notevole assonanza con il nome del sottoscritto), esperto di B-Movie di Fantascienza e Horror, una galleria fotografica e il trailer cinematografico.

 

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

NOTE TECNICHE
Il Film

BLOB – FLUIDO MORTALE

(Blob)

Usa, 1958, 86’
Regia: Irvin S. Yeaworth jr.
Cast: Steve McQueen, Aneta Corseaut, Earl Rowe, Olin Howlin, Alden Chase, John Benson, George Karas, Lee Payton, Elbert Smith, Hugh Graham, Vince Barbi, Audrey Metcalf, Jasper Deeter, Tom Ogden, Elinor Hammer.

 

Informazioni tecniche del DVD

Video: 1.66:1
Audio: Italiano, Inglese Dolby Digital 2.0
Distributore: Sinister Film/CG Home Video
Prezzo: Euro 17,90

 

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...

Siti consigliati