Home Video

STOKER di Chan-wook Park in Blu-Ray

 

 
 
Esordio ad Hollywood per Park Chan-Wook, il regista coreano di film assai apprezzati dalle nostre parti come “Oldboy”, “Lady Vendetta” e “Mr. Vendetta”; non proprio un capolavoro ma di certo un thriller psicologico ad alta tensione, raffinato e interessante nella sua ‘imperfezione’.

 

 

Al compimento dei 18 anni India Stoker riceve la notizia terribile della morte dell’amatissimo padre (avvenuta per uno strano incidente stradale), e già introversa di suo rimane ulteriormente sconvolta; condivide la grande casa di campagna con l’instabile madre Evelyn e presto vi si insedia pure il giovane zio Charlie (fratello del padre scomparso del quale né lei né la madre conoscevano l'esistenza) che conquista l’attenzione di entrambe le donne a contestualizzare un ’triangolo’ di forte natura edipica…  Segreti di famiglia oscuri, delitti, incesti e tradimenti si annidano in una vicenda che l’ambiguità dei personaggi rende ancora più morbosa, ma più che ai modelli cinematografici thriller (di derivazione hitchcockiana) e letterari (alla Nabokov) a noi noti lo spartito cinematografico di Park Chan-Wook si acclimata con il barocchismo del cinema orientale che abbiamo imparato ad amare nell’ultimo decennio e più. Il terzetto di interpreti appare ben assortito, da Mia Wasikowska nei panni della problematica ragazza dall’anima dark, a Nicole Kidman, la controversa madre a Matthew Goode, l'uomo che spariglia insinuandosi tra le due donne con modi perturbanti e equivoci… Quella indicata come ‘derivazione hitchcockiana‘ si può far risalire alle analogie che la vicenda narrata ha con “L'ombra del dubbio” del grande regista inglese: Charlie era il nome del protagonista del film di Hitchcock interpretato da Joseph Cotten e la relazione con la nipote Carla (era Teresa Wright ad impersonarla) ha tante analogie con quella instauratasi in “Stoker” tra zio e nipote; e poi c‘è una scala come motivo ricorrente ed inquietante. Si tratta quindi di Thriller psicologico dall‘estetica accurata ed affascinante che fa leva su una ‘escalation‘ della tensione emotiva, che (forse) ha il difetto di non ‘mediare‘ nel migliore dei modi due piani di interpretazione e di lettura tanto distanti quali sono quello Orientale del suo autore e quello occidentale dell‘industria hollywoodiana cui Chan-Wook presta il suo talento, ma alla resa dei conti (in veste di spettatori) come si potrebbe non concedere una chance ad un regista come Chan-wook Park, divenuto autore di culto presso le nuove generazioni di spettatori cinefili, nel momento in cui realizza il suo primo film americano sulla scia di illustri predecessori come John Woo e Ang Lee? La sceneggiatura è stata scritta dall'attore Wentworth Miller (che ha utilizzato lo pseudonimo Ted Foulke per non mescolare l'attività di attore con quella di sceneggiatore) e rimanda in gran parte (anche nel titolo) alla struttura “Dracula” di Bram Stoker pur non essendo stato pensato per essere un racconto di Vampiri quanto piuttosto di Horror.
Ottima edizione in Blu-Ray del film di Chan-wook Park, ben aderente alle scelte estetiche e alle sfumature cromatiche adottate dal regista coreano in trasferta ad Hollywood e dal suo fidato direttore della fotografia, Chung-hoon Chung. Quadro video impeccabile con contrasto acceso, colori ora vivido ora più morbidi e accentuata percezione della profondità. Traccia originale in DTS-HD Master Audio 5.1 che si lascia (ma solo di poco) preferire a quella italiana in semplice DTS 5.1. Extra che comprendono Scene tagliate, il 'Making Of' (“Stoker verso la realizzazione”), un Dietro le Quinte e altre featurette tra cui “Fotografia di Mary Ellen Mark”, “Il Mondo di Stoker” e la Prima cinematografica.

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Galleria immagini

(immagini per cortese concessione della 20th Century Fox Home Entertainment)


NOTE TECNICHE
Il Film

STOKER

(Stoker)
Usa/Gran Bretagna, 2013, 99’
Regia: Chan-wook Park
Cast: Mia Wasikowska, Matthew Goode, Nicole Kidman, Jacki Weaver, Dermot Mulroney, Lucas Till, Alden Ehrenreich, Ralph Brown, Judith Godrèche, Wendy Keeling, Phyllis Somerville, Lauren E. Roman, Harry P. Castros, Amelia Young, Barry Sheeley, Peg Allen, Tyler von Tagen.

Informazioni tecniche del Blu-Ray

Aspect Ratio: 2.40:1 1920x1080p/AVC MPEG-4
Audio: Inglese DTS-HD Master Audio 5.1
             Italiano DTS Digital Surround 5.1
Distributore: 20th Century Fox Home Entertainment

 

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...

Siti consigliati