Home Video

CUL-DE-SAC di Roman Polanski in Blu-Ray

 

 

 
 
 
Pulp Video qualche mese fa ha messo a segno un paio di preziosi colpi quando ha reso disponibili sul mercato dei Blu-Ray i due film che Roman Polanski girò prima di approdare al grande successo internazionale con “Per favore… non mordermi sul collo”: “Repulsion” e “Cul-de-sac”.

 

Era da tempo che i cinefili più incalliti attendevano di poter disporre di questi due amatissimi ‘cult’. Il secondo dei due titoli, Orso d’Oro al Festival di Berlino 1966, è un film comunque complesso sotto le mentite spoglie di commedia nera: in un castello in Normandia (che l'alta marea isola dalla terraferma) trascorrono la loro annoiata esistenza, lontani dal trambusto della città, George e sua moglie Teresa, un’annoiata coppia borghese. Fino a quando non arrivano nel maniero due criminali (di cui uno ferito gravemente) in fuga dopo un colpo non riuscito. Il bandito ferito non sopravvive e l’altro, Dick, tiene in ostaggio i padroni di casa. Claustrofobia, paranoia e solitudine qui si intrecciano perniciosamente in un rapporto a tre – in cui ancora una volta i due uomini si ‘contendono’ le attenzioni della donna - che non può non ricordare quanto visto ne “Il coltello nell’acqua”. L’arrivo del terzo incomodo serve a mettere in discussione e a scardinare le finte certezze borghesi della coppia, l’equilibrio domestico (e privato) sul quale non si sono mai interrogati. In questa ottica la visione di “Cul-de-sac” è illuminante per comprendere e dare unitarietà ad un percorso artistico costellato di episodi in cui le mura domestiche diventano l’emblema di una inquietante precarietà; possiamo citare in ordine cronologico “Rosemary’s Baby. Nastro rosso a New York” (1968), “’L’inquilino del terzo piano” (1976) per finire con “Carnage” (2011). Una volta di più vengono ribadite le grandi qualità (mostrate fin dai primi film diretti) e la genialità del regista che, sebbene non fosse ancora conosciutissimo a livello internazionale, con il suo personalissimo stile, gettava lì le basi per una fortunata carriera.
I master da cui si è partiti per il riversamento in High-Def non erano certo il massimo della qualità, ma il risultato finale è più che soddisfacente per coloro che inseguivano da tempo il film e comunque erano al corrente del suo precario stato di salute. A favorire la pulizia generale del quadro video concorre di certo il B&N originario, eccellente. Audio gonfiato a Dolby Digital 5.1 che non fa miracoli. Extra ridotti al lumicino (trailer, filmografia e riconoscimenti). Per i più attenti ricordiamo che negli Stati Uniti è disponibile una edizione curata dalla mitica Criterion, irraggiungibile per i nostri attuali standard. Ciò non toglie però che l’edizione approntata dalla Pulp Video è decisamente soddisfacente alla luce pure dell’età della pellicola. I contenuti extra sono ridotti al trailer, alla filmografia di Polanski ed all’elenco dei riconoscimenti.

 

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

NOTE TECNICHE
Il Film

CUL-DE-SAC

(Cul-de-sac)

Gran Bretagna, 1966, 100’
Regia: Roman Polanski
Cast: Lionel Stander, Jack Mac Gowran, Françoise Dorléac, Donald Pleasence, Jacqueline Bisset, Ian Quarrier, Geoffrey Summer, Renée Houston.

Informazioni tecniche del Blu-Ray

Aspect Ratio: 1.77:1 1920x1080p/AVC MPEG-2
Audio: Italiano Dolby Digital 5.1
             Italiano, Inglese Dolby Digital 2.0
Distributore: Pulp Video / CG Home Video
Prezzo: Euro 19,90

 

 

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...