Home Video

RESIDENT EVIL: RETRIBUTION 3D di Paul W.S. Anderson in Blu-Ray

 

 

 

 

Giunta al quinto capitolo in un decennio, la saga di “Resident Evil”, ispirata ad uno dei più celebri video-game ‘survival horror’ (della giapponese Capcom) in circolazione, non mostra segni di cedimento nella considerazione dei fan e degli appassionati del cinema fanta-horror tout-court e si è trasformata in un ‘cult’ generazionale.
 

 

Tanto più che va anche sottolineata la felice vena dei realizzatori i quali – incuranti della stanchezza (quasi) ‘fisiologica’ che solitamente accompagna i serial di questo tipo - sono riusciti una volta di più a mettere in piedi un episodio che alla prova dei fatti si rivela (pure) come uno dei più avvincenti, se non addirittura il migliore di tutti quelli finora girati. Paul W.S. Anderson - che ha dato il via alla saga e si è alternato con altri alla regia conservando per sé il ruolo di produttore – qui torna a dirigere ed è anche questo uno dei motivi della riuscita della pellicola che ha un finale tale da dar supporre un prossimo sesto episodio. Milla Jovovich fa fatica ad abbandonare un personaggio che le ha dato enorme popolarità mediatica nell’immaginario filmico fantastico corrente, e veste ancora una volta i panni dell’eroina Alice, grintosa e letale, e, armatissima di tutto punto, affronta orde di creature infette dal T-Virus. Trama: Alice, caduta prigioniera sulla nave corazzata Arcadia della Umbrella Corporation, la micidiale multinazionale farmaceutica guidata dal robot la Regina rossa che sta diffondendo un virus letale che trasforma gli umani in zombie famelici, deve superare prova su prova, passare di livello in livello, di stage in stage, abbattere ostacoli, per portare a termine la sua missione a salvaguardare il pianeta dalla minaccia di un’invasione zombie… Uno dei pregi narrativi del film è quello di calare l’azione in un contesto che richiama parzialmente le atmosfere da Guerra Fredda dei Cinquanta (la corporation che domina il pianeta ha predisposto armi di distruzione di massa e installato la sua complessa struttura sotto i ghiacci dell’ex Unione Sovietica). Il percorso a tappe e/o scatole cinesi (di chiara derivazione video gamica), il nemico ‘a macchia’ compatto e insormontabile fanno parte del tessuto consolidato del film, e non deve sorprendere più di tanto i critici ‘benpensanti’ del Cinema pronti a storcere il muso: tutto fa parte del gioco e… chi non vuol giocare può liberamente astenersi dalla visione. In fondo non credo proprio che l’obbiettivo dei realizzatori fosse quello di delineare credibilmente i caratteri dei personaggi, e calarli in una dimensione narrativa ben strutturata, tutt’altro, vuol essere uno spettacolo visivo dal sicuro e forte impatto ‘ludico’.
L’edizione approntata per l’alta definizione risponde a tutti i crismi qualitativi che è lecito attendersi da un film di recente produzione, realizzato da una major e indirizzato (‘of course!’) ad un pubblico intrigato dalla materia trattata, ma pure fortemente esigente in quanto a resa tecnica video-audio. Le immagini sono quanto mai vivide e incisive, nitide e ben dettagliate, accompagnate da un contrasto deciso e un sensibile effetto tridimensionale (anche nella versione 2D). L’audio ha agio di mettersi in evidenza in maniera fragorosa per le continue scene in cui sale il valore di adrenalina dell’azione e nei combattimenti, con ottimo equilibrio e grande coinvolgimento; ed anche il DTS-HD 5.1 della traccia italiana per dinamicità non sfigura al confronto con quella originale inglese che naturalmente ha qualcosa in più. Effetti d’ambienza ben distribuiti e ricchi nei dettagli. I Contenuti Extra prevedono: due diversi commenti (una autentica novità visto che è la prima volta che a nostra memoria si dispone di un contributo del genere), uno del regista Paul W.S.Anderson, di Milla Jovovich e Boris Kodjoe insieme, ed un altro di Anderson assieme al produttore Jeremy Bolt; Scene eliminate (Rain la Zombie/Jill in sala controllo di 4’, Rain Cattura Ada di 20’) e scene estese (Attacco in periferia di 5’; Alice affronta i non morti nel corridoio illuminato di 3’; Alice e Ada trovano Becky di 1’); Errori sul set (5 minuti); le featurette “Il maestro del male - la regia di Resident Evil – Retribution”, “La trasformazione di Alice nella combattente del film”, “Resident Evil – Incontri”, “Progettazione e realizzazione del mondo di Resident Evil – Retribution”, “Le creature di Retribution”, ed altre per fare la conoscenza dei numerosi stunt o per conoscere e decifrare il codice Mika, un’altra “Resident Evil - Retribution - Un fan nel cast”; alcuni trailer. Badate bene: l'edizione Blu-ray 3D offre alcuni contenuti extra in più rispetto all’edizione tradizionale in 2D.

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Galleria immagini


(immagini per cortese concessione della Sony Pictures Home Entertainment)

 

Incassi dei film della serie al Box-Office americano:
“Resident Evil” (2002)                        $40,119,709
 “Resident Evil: Apocalypse” (2004)  $51,201,453
“Resident Evil: Extinction” (2007)     $50,648,679
“Resident Evil: Afterlife” (2010)        $60,128,566
“Resident Evil: Retribution” (2012)   $42,345,531

 

NOTE TECNICHE
Il Film

RESIDENT EVIL: RETRIBUTION 3D

(Resident Evil: Retribution 3D)

Usa/Germania 2012 95’
Regia: Paul W.S. Anderson
Cast: Milla Jovovich, Ali Larter, Michelle Rodriguez, Sienna Guillory, Kevin Durand, Bingbing Li, Oded Fehr, Colin Salmon, Boris Kodjoe, Johann Urb, Shawn Roberts.

 

Informazioni tecniche del Blu-Ray

Aspect Ratio: 2.40:1 1920x1080p/AVC MPEG-4
Audio: Italiano, Inglese, Spagnolo DTS-HD Master Audio 5.1
             Catalano Dolby Digital 5.1
 Distributore: Sony Pictures Home Entertainment
Prezzo: Euro 29,90 [formati 3D & 2D]

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...