devolo dLAN 500 WiFi Network Kit


La connessione Powerline semplice semplice

dev dLAN500WiFi packshot NWK EN NL FR 01 print
Con i nuovi adattatori Powerline devolo di fascia media si riduce il prezzo, ma le prestazioni e l’affidabilità restano sostanzialmente invariate, mantenendo tutti i vantaggi dell’assenza di un ulteriore cablaggio fisico, visto che sfruttano a dovere la rete elettrica domestica.

L’introduzione, da parte di Qualcomm, di una nuova tipologia di processori, ha permesso a devolo, casa tedesca di Aquisgrana, lo sviluppo di una generazione di adattatori Powerline con qualità e prestazioni simili ai modelli “top”, ma con un costo più contenuto, così da andare a coprire una fascia di mercato finora appannaggio di altre case. Viene così lanciata la serie 2013 dei prodotti devolo destinati al mercato consumer, che si distinguono la semplicità e immediatezza della configurazione una volta estratti dalla confezione. Il kit in prova è composto da un dLAN 500 duo e una coppia di dLAN 500 WiFi: tutti i dispositivi sono dotati della spina europea a due poli; la confezione include la guida rapida e un mini CD, con la documentazione completa e il software dLAN Cockpit. Nessuna traccia di cavi di rete RJ45, che vanno quindi acquistati a parte. Una delle particolarità dei prodotti devolo è proprio il software gratuito dLAN Cockpit,  disponibile per sistemi operativi Windows, Mac OS X e Linux, mediante il quale si può verificare la velocità di connessione tra i diversi dispositivi della Casa, eseguire riconfigurazioni e ottenere suggerimenti per migliorare le performance. Il software controlla la presenza di aggiornamenti del firmware degli adattatori e automaticamente effettua il download. Va notato che l’installazione e l’utilizzo del software è del tutto opzionale, in quanto gli adattatori sono in grado di riconoscersi automaticamente e di configurarsi di conseguenza per il migliore funzionamento, senza contare che, una volta eseguita una riconfigurazione dei parametri Wi-Fi su un adattatore, si può copiare la configurazione su un altro apparato presente in rete premendo semplicemente un tasto, evitando così di ripetere una noiosa operazione. Ulteriore novità introdotta di recente, la comoda app per iOS e Android, che permette di configurare le opzioni degli adattatori Wi-Fi tramite smartphone e tablet. La tecnologia WiFi Move di devolo consente di sincronizzare automaticamente la configurazione di tutti gli adattatori Wi-Fi in rete.

Per proteggere la rete da accessi non autorizzati, tramite crittografia AES a 128-bit, è sufficiente premere un pulsante. Mentre il dLAN Duo ha una coppia di porte Fast Ethernet (100 Mbit/sec), gli apparecchi Wi-Fi, che supportano gli standard di connettività 802.11 b/g/n, hanno invece una sola porta Fast Ethernet e un tasto per abilitare/disattivare la connettività wireless. Tutti gli adattatori della serie 500 sono pienamente compatibili (con riduzione della velocità di trasmissione), con quelli della serie 200.

 

 

Galleria immagini

 

La prova – Ottime performance

Una volta aperta la confezione, nella quale troviamo i tre adattatori, le brevi istruzioni per l’installazione e il CD con il software, notiamo con rammarico che mancano i cavi di rete (almeno uno sarebbe stato opportuno includerlo). Il distributore ci ha confermato che si tratta di un "problema" della confezione che ci è stata consegnata per la prova: in quelle in vendita è presente un cavo di rete, quello necessario per collegare il dLAN Duo al router. I nuovi dispositivi hanno dimensioni molto contenute, una buona qualità costruttiva e si collegano facilmente alle prese elettriche di casa. Se proprio c’è da fare un appunto, riguarda la posizione della presa elettrica sugli adattatori Wi-Fi: la forma a “T”, nella vista di profilo, purtroppo preclude il collegamento di altri cavi o alimentatori su una presa a muro multipla, quella con la vaschetta a 2 o 3 prese (tipo Vimar o BTicino per intenderci). Sul frontale degli adattatori ci sono dei LED che indicano l’operatività: lampeggiano durante la ricerca di altri dispositivi mentre diventano fissi quando c’è il collegamento in rete, che in pratica è immediato appena si inserisce nella presa il secondo adattatore. È bene attenersi ai suggerimenti indicati nella guida all’installazione per ottenere la maggiore velocità di trasferimento dati. Installando su un PC in rete il software dLAN Cockpit, si può effettuare l’aggiornamento del firmware dei dispositivi e verificare la velocità di collegamento tra ciascuno di essi. L’applicazione offre alcune funzioni particolari per gli adattatori Wi-Fi, come l’abilitazione dell’accesso ospiti, il filtro degli indirizzi MAC e la temporizzazione dell’accensione, quest’ultima per assicurare la copertura del segnale wireless soltanto in determinati orari (utile per disattivarlo durante la notte se è posizionato in una camera da letto, ad esempio). L’app per Android e per iOS offre le stesse funzionalità, col vantaggio di non dover attendere i tempi di accensione del proprio PC. Se si vuole attivare la cifratura del traffico dati, si può premere il piccolo bottone accanto alle porte di rete sul modello 500 duo, oppure il pulsante con l’icona di una “casetta” sui 500 WiFi. Completata questa fase, abbiamo verificato le performance nella trasmissione dati con la copia di alcuni file di test tra due PC, entrambi collegati con un cavo di rete alle porte fisiche sugli apparati devolo, riscontrando una velocità di trasferimento più che soddisfacente, attestata intorno ai 90 Mbps effettivi (molto dipende dall’impianto elettrico, N.d.R.), e che ci ha consentito di usufruire di video HD in streaming, fattore molto importante per chi utilizza i servizi di Video on Demand. Un’altra prova, stavolta con una chiamata video Skype in uscita su una linea ADSL 20 Mega (il router è collegato al 500 Duo), ci ha fatto apprezzare la grande stabilità del collegamento, che è stato molto fluido e senza blocchi o squadrettamenti tipici di una connessione poco affidabile. Anche vedere contemporaneamente su un paio di tablet dei video HD da YouTube è stata un’esperienza piacevole.

In conclusione, abbiamo ritrovato l’abituale affidabilità nelle prestazioni degli apparecchi prodotti da devolo, che a un prezzo più abbordabile diventano una soluzione interessante per estendere l’accesso casalingo alla Rete.

 

 

A chi serve

Il kit può essere molto utile sia per estendere la copertura della rete WiFi all’interno dell’abitazione, sia per collegare dispositivi multimediali (Smart TV, decoder, gaming console, Video on Demand) evitando di stendere nuovi cavi di rete, con performance di trasmissione di alto livello e grande affidabilità.

 

 

Scheda Riepilogativa 
Costruttore devolo
Modello devolo dLAN 500 WiFi Network Kit
Connettività 1 porta 10/100 Megabit Ethernet RJ45 e Wi-Fi 802.11 b/g/n (500 WiFi)
2 porte 10/100 Megabit Ethernet RJ45 (500 Duo)
Standard e protocolli HomePlug AV, IEEE802.3, IEEE802.3u,IEEE802.3ab
Tecnologia di modulazione OFDM, 1536/1024/256/64-QAM, QPSK, BPSK
Sicurezza

AES 128 bit

WPA2 (500 WiFi)

Distributore

devolo Italia, Via A. Sangiorgio 21, Milano. Telefono 02.45072042 – Fax 02.48017307

Sito devolo

Prezzo € 44,90 - dLAN 500 duo
€ 69,90 - dLAN 500 WiFi
€149,90 - dLAN 500 WiFi Network Kit (2 x dLAN 500 WiFi + 1 x dLAN 500 duo)

 

(Marco Meta)                                                              © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

WPA2 (500 WiFi)