I MIGLIORI ANNI DELLA NOSTRA TV (3^ Parte)

 

 

Terzo appuntamento con gli sceneggiati RAI dell’epoca d’oro curati da Rai Trade.

 

 

Questa volta ci occupiamo delle serie dedicati ai grandi romanzi della letteratura italiana e straniera, all’insegna della qualità dei contenuti e di una forma d’intrattenimento che la televisione d’oggi ha inesorabilmente smarrito (ahimè!). Cofanetti indirizzati a chi quell’epoca l’ha vissuta (per un nostalgico recupero) ed ai più giovani perché possano conoscere queste autentiche chicche TV. Buona la qualità di ogni opera.

 

IL MULINO DEL PO” (B&N, quasi 6 ore di film in 3 DVD, prima trasmissione Rai dal 13 gennaio al 10 febbraio 1963, diretto da Sandro Bolchi e tratto dal romanzo di Riccardo Bacchelli (che ha collaborato alla sceneggiatura) a raccontare le vicende di una famiglia ferrarese che costruisce un mulino sulle acque del Po e che lega il proprio destino, fatto di fortune e di rovesci, al sacrificio ed al lavoro. Protagonisti sono Raf Vallone, Giulia Lazzarini, Gastone Moschin, Tino Carraro, Corrado Pani, Enzo Montagnani, Elsa Merlini, Ave Ninchi. Extra con tre lunghi speciali.

 

 

 

 

 

IL MULINO DEL PO – Vol. 2” (B&N, quasi 4 ore in 2 DVD, prima trasmissione Rai dal 18 aprile al 9 maggio 1971, diretto da Sandro Bolchi. L’ambientazione è la stessa ma sono passati gli anni ed il protagonista del precedente, Lazzaro Scacerni è morto di malaria; Cecilia è diventata donna, gestisce il mulino e intanto sposa Peppino, il figlio di Lazzaro. Siamo nei primi anni del dopoguerra e la vita e la morte, l’abbondanza e la carestia, sono scanditi dal ritmo impetuoso dell’acqua del fiume che scorre. Protagonisti Valeria Moriconi, Raoul Grassilli, Ottavia Piccolo, Quinto Parmeggiani, Ornella Vanoni, Nino Pavese e voce narrante di Nando Gazzolo.

 

 

SORELLE MATERASSI” (B&N, 221’ in 3 DVD, prima trasmissione Rai dall’1 al 22 ottobre 1972, diretto da Mario Ferrero. La storia delle anziane zitelle toscane, ricamatrici di pizzi, merletti e corredi da sposa, della loro sorella più giovane, della domestica e di un nipote che giunge a scombinare gli equilibri di casa e a fare danni. Il celebre romanzo di Aldo Palazzeschi (del ‘34) era stato già portato sul grande schermo nel ’43 per la regia Ferdinando Maria Poggioli (con Emma e Irma Gramatica nel ruolo delle zie e Massimo Serato in quello del nipote scavezzacollo). Gli interpreti sono Rina Morelli, Sarah Ferrati, Giuseppe Pambieri, Ave Ninchi e Nora Ricci; musiche di Piero Piccioni.

 

 

 

 

L’ISOLA DEL TESORO” (B&N, 5 ore in 4 DVD, prima trasmissione Rai dal 7 febbraio al 7 marzo 1959, diretto da Anton Giulio Majano; è il celebre adattamento dal classico romanzo che Robert Louis Stevenson scrisse nel 1883. La storia di pirati e di navigazione per i mari che ha colpito l’immaginario di tanti e rese celebre il ritornello “Quindici uomini, quindici uomini sulla cassa del morto… hi-hoooh, hi-hoooh… E una bottiglia di rhum!”. Gli interpreti: Alvaro Piccardi, Ivo Garrani, Arnoldo Foà, Roldano Lupi, Corrado Pani, Riccardo Cucciolla e Leonardo Cortese

 

 

 

 

CUORE” (sei ore  in 3 DVD, prima trasmissione RaiDue dal 4 ottobre 1984, diretto da Luigi Comencini. Altro classico studiato sui banchi di scuola nell’infanzia da molti di voi, o dai vostri padri, e scritto da Edmondo De Amicis, incentrato sulle passioni e i buoni sentimenti dell’Italia di inizio Novecento. Un interessante affresco storico e sociale d’epoca attraverso i racconti di alcuni ex-compagni di scuola che si incontrano alla vigilia della Grande Guerra. Sceneggiatura di Suso Cecchi D’Amico e Cristina Comencini, musiche di Manuel De Sica e un cast composto da Johnny Dorelli, Giuliana De Sio, Bernard Blier, Andréa Ferreol, Ugo Pagliai, Laurent Malet. 

 

 

 

 

I FRATELLI KARAMAZOV” (B&N 7 ore e mezzo in 4 DVD, prima trasmissione Rai dal 16 novembre al 28 dicembre 1969, diretto da Sandro Bolchi. È stato uno degli sceneggiati di maggior successo televisivo; ispirato all’omonimo capolavoro di Fedor M. Dostoevskij narra della tragica saga della famiglia Karamazov nella Russia del 1870, nella quale lievita il conflitto dei fratelli con il vecchio e dispotico padre e che porterà alla sua uccisione cui seguiranno processi, rimorsi e suicidi. Un cast superbo comprende Umberto Orsini, Corrado Pani, Salvo Randone, Lea Massari, Carla Gravina e Antonio Salines. Extra: lo speciale “ C`era una volta… lo sceneggiato”.

 

 

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA