Contenuti

Allucinazione perversa di Adrian Lyne: progetto Start Up di CG Entertainment

 

 

Al via la campagna di Crowdfunding Start Up! per pubblicare per la prima volta "ALLUCINAZIONE PERVERSA" di Adrian Lyne in Alta Definizione Blu-Ray. 

 

START UP!

CG ENTERTAINMENTE HA LANCIATO UNA CAMPAGNA START UP! PER PUBBLICARE PER LA PRIMA IL FILM VOLTA IN BLU RAY “ALLUCINAZIONE PERVERSA - JACOB’S LADDER” di Adrian Lyne.
A grandissima richiesta dei partecipanti al progetto CG Entertainment Start Up! parte la campagna crowdfunding per realizzare la versione in HD Blu-Ray Limited Edition del CULT di Adrian Lyne ("Flashdance", "9 settimane e mezzo", "Attrazione fatale") "Allucinazione perversa", un thriller psicologico con protagonista Tim Robbins liberamente ispirato al racconto di Ambrose Bierce "Un incidente al ponte di Owl Creek". L'edizione Limitata e Numerata sarò arricchita dell'esclusiva Slipcase con fronte lenticolare effetto 3D.
Solo al raggiungimento di 500 preacquisti effettuati in esclusiva su cgentertainment.it fino al 5 marzo una prestigiosa l'Edizione Speciale Limitata (a 1000 copie) e numerata di "Allucinazione perversa" Blu-Ray andrà in stampa. 

Preacquisti da effettuare entro il 5 marzo in esclusiva a questo indirizzo:
https://www.cgentertainment.it/film-dvd/allucinazione-perversa/f3070/

Questa versione non sarà disponibile altrove.


L'EDIZIONE CONTERRA':
1. Blu-Ray del film da nuovo master HD
2. Nuovo Artwork con Slipcase lenticolare 3D (nella cover esterna) + Artwork originale (nella cover interna)
3. Numerazione della copia limitata (1000 copie)
4. Il nome di tutti i partecipanti all’operazione all’interno della confezione
5. Extra:
- Making of
- Scene tagliate
- Trailer originale
- A vision by Adrian Lynn & Bruce Joel Rubin
7. Packaging: Slipcase lenticolare 3D, Standard Box Clear 1 Tray


Nelle ultime ore si stanno rincorrendo in rete molte voci circa la data di uscita (inizialmente prevista per febbraio 2019) del remake diretto a David M. Rosenthal del thriller cult “Alluncinazione Perversa - Jacob’s Ladder”. E proprio in questi giorni CG Entertainment ha deciso di lanciare una campagna di Crowdfunding START UP! per pubblicare per la prima volta in Blu Ray il film originale del 1990 diretto Adrian Lyne con Tim Robbins e Elizabeth Peña.

 

IL FILM. Jacob è un reduce del Vietnam che lavora presso le poste di New York: dopo essere tornato, ferito, dalla guerra, ha abbandonato il suo Master in Filosofia e ogni ambizione. Dopo il fallimento del suo primo matrimonio, vive insieme a Jezebel una vita modesta e senza illusioni, quando inizia ad essere tormentato da visioni orribili e flashback del periodo in Vietnam, senza riuscire a darsene una spiegazione. Finché scopre che anche alcuni suoi ex commilitoni soffrono del suo stesso disturbo...

 

5 cose che non sapete (e dovreste sapere) su Allucinazione perversa 
Un imperdibile articolo ricco di curiosità a cura di 21st Century Schizoid Don
Inauguriamo con la START UP! in corso per realizzare il Blu-Ray Limited Edition con slipcase lenticolare di Allucinazione Perversa, una nuova rubrica del nostro sito, L'angolo dello Startupper, dove daremo spazio ai nostri fan di esprimere la passione che condividono con noi per il cinema. A collezionare per voi 5 imperdibili curiosità su Allucinazione perversa è in questo caso lo Youtuber 21st Century Schizoid Don:
ISPIRAZIONI Lo sceneggiatore ed autore Bruce Joel Rubin per la realizzazione del film è stato ispirato dall’Antico Testamento e dal Libro dei Morti Tibetano. Il titolo alternativo della pellicola era Dante’s Inferno, chiara citazione alla Divina Commedia di Dante Alighieri, e quello originale, Jacob's Ladder, si rifà invece al passo della Bibbia (Genesi 28,12) che dice: [Giacobbe] fece un sogno: una scala poggiava sulla terra, mentre la sua cima raggiungeva il cielo; ed ecco gli angeli di Dio salivano e scendevano su di essa." Secondo la maggior parte delle interpretazioni la scala è il simbolo che collega appunto la Terra con il Paradiso ed è per questo il passaggio dalla vita terrena a quella celeste dei cieli. La Bibbia, che ricorre più volte nel film, non è la sola fonte d’ispirazione di Rubin che è stato influenzato anche dal Bardo Tödröl Chenmo, meglio noto in occidente come il Libro dei Morti Tibetano. Interessato di spiritualità e meditazione, prima di scrivere la sceneggiatura di Allucinazione Perversa e del film Ghost, Rubin passò due anni in un monastero buddhista tibetano in Nepal, esperienza che lo ha formato personalmente e professionalmente.
HOLLYWOOD E I FANTASMI: Inizialmente la parte del protagonista doveva andare a Tom Hanks che declinò l’offerta e finì col partecipare a The Bonfire of the Vanities di Brian De Palma; registi del calibro di Sidney Lumet, Michael Apted e Ridley Scott espressero il loro interesse per il film, ma le major ritenevano il lavoro di Rubin troppo metafisico e nessuna fra le big era pronta ad investire denaro. La loro scusa? "Hollywood does not make ghost movies" e fu solo grazie a Deadly Friend se la Paramount mostrò un interesse nella sceneggiatura. Allucinazione Perversa, scritto da Bruce Joel Rubin nei primi anni settanta, venne trasformato in un film anche grazie a Lyne. Nel 1988 infatti Adrian Lyne, che descrisse la sceneggiatura di Rubin come “una delle migliori che io abbia mai letto”, decise di dirigerla al posto de The Bonfire of the Vanities. La Paramount però, dubbiosa per il finale e per le sequenze ambientate in Vietnam, diede forfait e allora toccò alla Carolco Pictures occuparsi della produzione di Jacob’s Ladder. La Carolco, società di produzione indipendente, stanziò un budget di 25 milioni di dollari e lasciò Lyne libero di esprimere tutta la sua creatività.
THE TWILIGHT ZONE: Sembra di sentirla la voce di Rod Serling. Durante la visione della pellicola infatti non possiamo fare a meno di notare quanto la serie tv Ai Confini della realtà abbia contribuito al film. Ad aver folgorato Lyne e Rubin almeno un paio di episodi: i mostri con il camice che torturano il protagonista in una sporca ed improvvisata sala operatoria sembrano usciti fuori dall’episodio The eye of the Beholder, uno dei più riusciti della serie tutta; il tema della “percezione del tempo” è ripreso invece dall’episodio, nonché Palma d’oro al miglior cortometraggio alla Quindicesima edizione del Festival di Cannes del 1962, An Occurence at Owl Creek e, sia nel lavoro firmato Robert Enrico che in Allucinazione perversa, i protagonisti sono accomunati dallo stesso esito finale.
EFFETTI SPECIALI: Allucinazione perversa è stato il primo film ad utilizzare l'effetto speciale che aumenta la velocità di movimento della testa degli attori. L'effetto, filmato sul set e non creato in post produzione, venne ripreso successivamente in diverse pellicole come, La morte ti fa bella, Scream e The Ring.
BENVENUTI A SILENT HILL: I realizzatori della serie Silent Hill hanno preso diversi spunti dal film nella creazione di mostri, effetti visivi e atmosfere, ed è anche grazie al videogioco se, nel tempo, il film è diventato un vero cult movie. Come nel film non mancano momenti in cui ci troviamo in ospedali sporchi con grate arrugginite e pareti insanguinate o, più in generale, in luoghi che trasmettono un senso di solitudine e di isolamento. In Silent Hill le infermiere hanno molto in comune con i demoni antropomorfi della pellicola e nel terzo capitolo della saga un personaggio (Valtiel) ha la particolarità di muovere la testa in modo convulso come fanno i mostri del film.
Articolo a cura di 21st Century Schizoid Don

 

 

COME FARE?
OPZIONE 1: Pre-acquista entro il 5 Marzo la tua copia di Allucinazione perversa Limited Edition Blu-Ray a soli €17,99 spese di spedizione incluse!
OPZIONE 2: Pre-acquista entro il 5 Marzo la tua copia di Allucinazione perversa Limited Edition Blu-Ray - The Void Blu-Ray + Card Lenticolare di The Void al prezzo speciale di €28,99 spese di spedizione incluse.
OPZIONE 3: Pre-acquista entro il 5 Marzo la tua copia di Allucinazione perversa Limited Edition Blu-Ray - Vampires Blu-Ray al prezzo speciale di €28,99 spese di spedizione incluse.
OPZIONE 4: Pre-acquista entro il 5 Marzo la tua copia di Allucinazione perversa Limited Edition Blu-Ray - The Void Blu-Ray + Card Lenticolare di The Void - Vampires Blu-Ray al prezzo speciale di €39,99 spese di spedizione incluse

 

Per far parte della comunità degli STARTUPper

(https://www.facebook.com/groups/1949858965234635/)

e dialogare con CG Entertainment per proporre nuovi progetti editoriali basta iscriversi al gruppo dedicato su Facebook o mandare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. ; CG Entertainment prende in considerazione ogni idea pervenuta valutandone la fattibilità, ricercando i materiali necessari alla realizzazione del prodotto e analizzando i costi e la sostenibilità.

 

Consulta la pagina ufficiale del distributore www.cgentertainment.it

 

START UP! è il servizio innovativo, che CG Entertainment ha creato per dare voce agli spettatori, mettendoli in contatto diretto con l’editore. Inaugurato due anni fa con la versione restaurata di “Intolerance” di D. W. Griffith attraverso START UP! gli utenti partecipano alle fasi decisionali di edizione ad esempio proponendo film inediti, o ancora proponendo versioni in alta definizione Blu-ray Disc di film disponibili ora solo in Dvd o ancora scegliendo le grafiche per le copertine etc. Lo staff di CG raccoglie tramite il sito e il gruppo Facebook STARTUP per le proposte e mette a disposizione le proprie competenze di editori, verificando la disponibilità dei diritti, ricercando i materiali necessari alla realizzazione del prodotto e analizzando i costi e la sostenibilità del progetto proposto dagli utenti. Fissato un obbiettivo di preacquisti minimi necessari per avviare il progetto, parte la campagna.
Tra i progetti editati grazie a START UP! ricordiamo: “Il sorpasso” di Dino Risi, “La battaglia di Algeri” di Gillo Pontecorvo, “La farfalla sul mirino” di Suzuki Seijun, “Il pranzo di Babette” di Gabriel Axel, “Opera” di Dario Argento, “La chiesa” di Michele Soavi, “Vampires” di John Carpenter, “Timecop” di Peter Hyams, “Dredd - La legge sono io” di Danny Cannon, "Bronx" di Robert De Niro, etc.
Gli spettatori possono dialogare e avanzare le loro proposte a CG scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.  o tramite il gruppo Facebook STARTUPper.

 

(da CG Entertainment riceviamo e volentieri pubblichiamo)

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...

Siti consigliati