Stevie Wonder - Sir Duke [1977]

Il secondo singolo estratto nel 1977 dall'album "Songs in the Key of Life" era un brano tributo che Stevie Wonder dedicava a Duke Ellington, musicista jazz che lo aveva molto influenzato e che era scomparso tre anni prima nel 1974. Nel testo inoltre si fa riferimento anche a Count Basie, Glenn Miller, Louis Armstrong ed Ella Fitzgerald. Nel magnifico videoclip predisposto da un fan scorrono le immagini di tantissimi artisti di colore che hanno fatto la storia della Black Music. Nell'ordine: Cab Calloway and the Nicholas Brothers, The Temptations, Cab Calloway and the Nicholas Brothers, Fats Domino, Billie Holiday and Louis Armstrong, Nat King Cole, Little Richard, The Temptations, Chubby Checker, Louis Armstrong, The Supremes, The Jackson Five, Aretha Franklin, Thelonious Monk, Jimi Hendrix, Duke Ellington, B.B. King, Bob Marley, Gladys Knight & The Pips, Marvin Gaye, Ray Charles, Stevie Wonder, Ella Fitzgerald, Whitney Houston, Micheal Jackson, Run DMC, Tina Turner, Grandmaster Flash, Public Enemy, Boyz 2 Men, TLC, SWV, Jodeci, Prince, Lauryn Hill, Tupac, Biggie, Mary J. Blige, Usher, Alicia Keys, Janet Jackson, Beyonce, Mariah Carey, Jay-Z, Muddy Waters, James Brown, Gerald Levert, Aaliyah, and Duke Ellington.


Stevie Wonder - Sir Duke [1977]

Licenza YouTube standard