Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967]

È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al tragico gesto estremo del suicidio in quel 27 gennaio 1967. La sua partner canora allora fu Dalida che a lungo ha portato il dolore di quella serata. Il brano aveva ottenuto soltanto 38 voti su 900 dalle giurie e venne pure escluso dal ripescaggio della commissione di esperti. Solo qualche anno dopo Dalida avrebbe cantato il pezzo a Canzonissima 1971. Dell'esibizione di Tenco e Dalida al Festival di Sanremo 1967 non vi sono più tracce negli archivi RAI; esiste solamente una registrazione audio.

 

 


Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967]