Musica

SPANISH HARLEM di Ben E. King

 

 

 

 

ARTISTA: BEN E. KING
TITOLO: Spanish Harlem
ETICHETTA: Soul Jam/Egea
ANNO: 2013

 

Bisognerà (forse) rendersi conto che ad acquistare dischi oggi sono rimasti gli ultraquarantenni ed oltre. Solo così si spiega il perché sugli scaffali dei negozi (ma esistono ancora – chiedo provocatoriamente – negozi di dischi?) trovano posto prevalentemente le ristampe; uno status di cui beneficiano coloro che sono alla continua ricerca di materiali vintage trasposti in digitale. Particolari intrecci, poi, intorno ai diritti permettono a etichette emergenti ed agguerrite di farsi largo sul mercato puntando su riedizioni di classici (quasi) dimenticati. Tra i numerosissimi dischi che godono di un trattamento privilegiato che non si limita ad un ordinario lavoro di rimasterizzazione, ma riguarda pure l’aggiunta di bonus track e l’accuratezza di booklet ricchi di notizie e memorabilia, c’è il più classico degli album incisi da Ben E. King, “Spanish Harlem” (1961, per l’Atlantic, due/tre anni prima che nell’etichetta fondata da Ahmet Ertegün esplodessero Otis Redding, Aretha Franklin, Sam & Dave, Wilson Pickett e Percy Sledge), che contiene l’omonimo, latineggiante title-track, uno degli evergreen più amati di ogni tempo, composto da Phil Spector, Jerry Leiber e Mike Stoller: il primo creatore del “Wall Of Sound” ed artefice principe del mutamento degli equilibri della cultura musicale dell’epoca, i secondi autori che a lungo hanno mantenuto un piede nel rock’n’roll ed uno nel R&B. Da poco Benjamin Earl Nelson, dopo aver abbandonato i Drifters di Clyde McPhatter e Rudy Lewis (con cui aveva inciso solo dieci pezzi ma lasciato il segno: un doo-wop che era il passo intermedio tra il gospel e il rhythm’n’blues che approdava al soul), aveva assunto il nome d’arte (Ben E. King) con cui è universalmente conosciuto, per avviarsi ad una carriera solista che immediatamente si rivelava fortunatissima proprio grazie a quel primo singolo inciso nel dicembre del ’60, seguito subito dopo da “Stand by Me”, uno dei pezzi del secolo secondo la Recording Industry Association of America; Rolling Stone ha collocato il brano al 358° posto nella sua classifica ‘All-Time’ delle 500 canzoni più importanti della storia. Lo stesso Ertegun, il creatore della Atlantic, colui che aveva ‘inventato’ il Ray Charles più genuino, ‘primitivo’ e black, definì Ben “uno dei più grandi cantanti nella storia del rock and roll e del rhythm and blues”. Ben che è stato l’essenza stessa del R&B più raffinato, con l’eleganza della sua voce baritonale, si cimentava con altri classici del ‘latin flavor’ (“Perfidia”, “Granada”, “Perhaps, Perhaps, Perhaps”, “Frenesì”, “Bésame Mucho”) e la nuova edizione rimasterizzata vi aggiunge altri dieci brani che ne fanno una sintetica, interessante antologia. Particolarmente importatnte la pubblicazione di questo disco perché, finora, son circolate in prevalenza compilation antologiche dei maggiori successi di Ben E. King il quale, classe 1938, ancora oggi si esibisce per la nutrita schiera di fan nostalgici.

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...

Siti consigliati