Home Video

I BAMBINI DI COLD ROCK di Pascal Laugier in Blu-Ray

 

 

 

 

Il francese Pascal Laugier, che avevamo apprezzato per l’inquietante “Martyrs”, a suo modo un cult del cinema dell'orrore per una serie di scene ad alto tasso di crudeltà, ma cult anche perché non tutti hanno avuto del film la stessa idea; e come si sa quando un film è controverso nel giudizio di critica e appassionati è allora che si trasforma in un film di culto.

 

 

Tutto si svolge a Cold Rock, una cittadina mineraria in crisi (per la mancanza di lavoro) e semi abbandonata in cui, misteriosamente, nel corso degli anni sono scomparsi diversi bambini senza lasciare tracce di sorta. Qualcuno indica confusamente in un misterioso Uomo Alto (così lo descrivono le dicerie del luogo) il responsabile dei rapimenti, ma nulla avvalora quella che potrebbe essere solo diventata una leggenda metropolitana. Per ultimo scompare il figlioletto di un’infermiera vedova, Julia, che si impegna a risolvere il mistero… Laugier qui ha ottenuto il credito (da una produzione franco-canadese) per dirigere in lingua inglese per una platea internazionale più ampia, da subito dissemina il racconto di indizi che dovrebbero servire allo spettatore a dipanare la complicata matassa della vicenda e invece non lo fanno. Assieme ad una serie di colpi di scena a sorpresa. Bisogna però dire a beneficio degli sceneggiatori e del regista che l’impianto narrativo costruito è quasi (e sottolineo il ‘quasi’) credibile – pur oscillando tra atmosfere thriller & horror e drammatiche che disorientano lo spettatore -, che rappresenta comunque un buon prodotto di genere e che il film si discosta sensibilmente dalla materia del lavoro precedente che ha messo in luce il regista. Ottima l’interpretazione di Jessica Biel che (almeno) maschera qualche piccola carenza narrativa. L’edizione in alta definizione pur soddisfacente non è esente da qualche appunto. Non si può non riconoscere che il quadro video rispetti i canoni dei prodotti medio-alti di recente realizzazione, ma vediamo quello che non va. La maggior parte delle ambientazioni cupe, oscure, desaturate di colore, volutamente ‘sporche’, un cromatismo limitato, rendono non proprio agevole apprezzare il comparto video che, sotto questo profilo, lascia un po’ a desiderare (un certo rumore video e immagini impastate) pur nel rispetto delle scelte stilistiche volute dal regista e dal direttore della fotografia. Che si tratti di una precisa volontà lo si capisce nelle scene in esterni più luminose e nei dettagli di volti e abiti ma ciò non è sufficiente a giustificare la scarsa resa qualitativa di certi passaggi in cui l’alta definizione sembra essere un’ipotesi e non una realtà. E di certo concorre alla non perfetta riuscita del trasferimento anche il problema di un’authoring inefficace, di una compressione mal calcolata. Il comparto audio invece è esente da critiche di sorta ed entrambe le tracce (italiana ed inglese) poggiano su un DTS-HD Master Audio mixato in 5.1 canali. Audio dinamico, coinvolgente, pulito, privo di distorsioni, ben direzionato e ricco di dettagli sonori che ha il suo ‘peso’ nel ricreare le necessarie ed adeguate atmosfere thriller che la vicenda richiede nei momenti più concitati del film; sostanziale il contributo dei canali posteriori e del subwoofer ‘muscolare’ (con bassi ricchi e potenti) a sostegno della scena sonora globale con effetti d’ambienza (di routine e ad effetto) più che efficaci. Per niente memorabili gli extra che risolvono la pratica con alcune interviste (24’) agli interpreti principali, Jessica Biel e Stephen McHattie, al regista Pascal Laugier e al produttore Clement Miserez, oltre al consueto trailer.

 

(Luigi Lozzi)                                                © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

NOTE TECNICHE
Il Film

I BAMBINI DI COLD ROCK

(The Tall Man)

Usa/Canada/ Francia, 2012, 98’
Regia: Pascal Laugier
Cast: Jessica Biel, Stephen McHattie, Jodelle Ferland, William B. Davis, Samantha Ferris, Katherine Ramdeen, Colleen Wheeler, Teach Grant, Eve Harlow, Janet Wright, Kyle Harrison Breitkopf, G. Michael Gray.

Informazioni tecniche del Blu-Ray

Aspect Ratio: 2.40:1 1920x1080p/ AVC

Audio: Italiano, Inglese DTS HD Master Audio 5.1
Distributore: Moviemax/Universal Pictures
Prezzo: Euro 16,90 

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Christmas Songs: Il meglio in 44 canzoni Qui abbiamo assemblato tutti assieme i video-clip di 44 brani natalizi interpretati dal meglio...
IMAGE Van McCoy - The Hustle [1975] Uno dei brani più popolari tra quelli che hanno contraddistinto gli anni d'oro della Disco Music,...
IMAGE Luigi Tenco - Ciao amore ciao [1967] È questa la canzone che, esclusa dalla finale del Festival di Sanremo '67, indusse Luigi Tenco al...
IMAGE Heaven 17 - Temptation [1983] Il brano di grande successo del gruppo synthpop britannico degli Heaven 17 che raggiunse il #2...
IMAGE Gloria Gaynor - I Will Survive [1978] Il brano che ha reso famosa Gloria Gaynor è uno dei pezzi Disco più conosciuti ed amati al mondo;...
IMAGE Doors - The End [1967] "The End" è uno dei più celebri ed importanti brani dei Doors, nato da una serie di...
IMAGE Buddy Holly - Everyday [1957] Brano scritto dallo sfortunato Buddy Holly (nome d'arte di Charles Hardin), uno dei primi grandi e...

Siti consigliati