Home Video

EARTH - UN GIORNO STRAORDINARIO in Blu-Ray

 

 

 

 

 

Da diversi anni a questa parte i Documentari, in quanto genere di fruizione cinematografica, si sono ritagliati uno spazio significativo e sorprendete nella programmazione delle sala cui è seguito un non meno clamoroso successo sul mercato dell’Home Entertainment. “Earth – Un giorno straordinario” – realizzato dalla BBC e distribuito da Koch Media – è solo l’ultima perla di una library di documentari strabilianti.

 

 

L’avvento del Blu-ray, con le nuove tecnologie, che esaltano la bellezza e la varietà delle riprese, hanno aperto con successo il mercato a documentari naturalistici, d’arte, storici o relativi a ricostruzioni virtuali (in digitale) di epoche lontane nel tempo. Si tratta di un fatto per molti versi epocale perché segna lo sdoganamento ‘hi-teach’ di determinati materiali - il documentario d'autore approda all'alta definizione - perché la qualità di quanto viene proposto, frutto di competenze di alta professionalità, sta convincendo anche i più integralisti tra i consumatori casalinghi di film; quelli stessi che nei decenni passati mai e poi mai avrebbero prestato attenzione ai ‘pallosi’ documentari sugli animali che popolano la Savana o sull’elaborazione di teorie scientifiche sulla formazione del sistema solare. Eccelle in questo campo l’eccezionale lavoro della BBC, con progetti magnifici che hanno richiesto – com’è consuetudine per il canale televisivo inglese –, per ognuno dei titoli messi a disposizione del pubblico, un accurato lavoro di realizzazione (che talvolta dura anche alcuni anni) e l’impiego di ingenti mezzi produttivi per arrivare a raccontare cose (la natura, la vita degli animali allo stato selvaggio) che – detto in modo fortemente semplificativo – non sono proprio alla portata (quotidiana) di tutti. È anche l’occasione anche per fruire di documentari di altissimo profilo tecnico e qualitativo, e spesso corredati da un taglio squisitamente cinematografico. Il formato è quello (classico) consolidato nello stile riconoscibile dell’inglese BBC (o dell’americana National Geographic) relativo ai grandi documentari naturalistici che rende felici i fruitori abituali di canali tematici e sorprenderà i giovani e giovanissimi (potenziali) nuovi fruitori. “Earth – Un giorno straordinario” è l’imperdibile documentario della BBC Earth Films che oggi arriva in Blu-Ray dopo essere passato brevemente sugli schermi cinematografici delle sale per soli tre giorni (dal 22 al 24 aprile), in occasione della Giornata Mondiale della Terra. Il documentario arriva a dieci anni di distanza da “Earth – La nostra Terra”, il documentario naturalistico firmato da Alastair Fothergille e Mark Linfield, che si focalizzava non solo sul mostrarci diversi habitat e creature che popolano la nostra terra, ma anche nel farci comprendere quanti e quali pericoli ostacolassero la sopravvivenza di specie a rischio di estinzione quali elefanti africani e orsi polari. Questo “Earth – Un giorno straordinario”, prodotto come il precedente dalla BBC Natural History Unit, è stato diretto a più mani da Richard Dale, un navigato ed esperto professionista del settore e vincitore di un Emmy e un Bafta in passato, Peter Webber (regista de “La ragazza con l’orecchino di perla” e “Hannibal Lecter – Le origini del male”) e Lixin Fan (anch’egli accreditato d’un Emmy Awards), con le tecniche di ripresa più all’avanguardia e cineprese ad altissima definizione, al punto che rappresenta davvero una spettacolare goduria per lo sguardo degli spettatori, in un’esperienza indimenticabile dal primo all’ultimo dei 95 minuti della sua durata. Il viaggio stupefacente tra gli animali (e pure le piante) di ogni continente è stata narrata da Robert Redford e Jackie Chan nella versione originale, e da Diego Abatantuono nella nostra lingua (il quale si cala con partecipazione e efficacia nell’insolita veste), e ci conduce tra gli orsi che si grattano la schiena contro gli alberi e i panda giganti, tra i tapiri e le scimmie, dagli animali che devono lottare contro le intemperie della natura a tutti quelli che invece devono guardarsi dai predatori affamati. E così pure osserviamo pure un pinguino che sfida eroicamente la morte per sfamare la sua famiglia, o un cucciolo di zebra che cerca disperatamente di attraversare un fiume in piena, la lotta tra giraffe o l’iguana inseguito da un serpente, un bradipo in cerca d’amore oppure un branco di capodogli a cui piace sonnecchiare in posizione verticale. La ricchezza del pianeta Terra rivive in tutta la sua magnificenza, la sua stupenda e meravigliosa varietà, mostrandoci i suoi protagonisti all’interno di habitat tanti vari quanto affascinanti; molte scene del film mostrano il rapporto senza tempo tra prede e predatori ma la natura e i suoi abitanti la fanno da protagonisti e per una volta – giustamente – l’uomo, capace di scempi inauditi, ‘Nemico Numero Uno’ di questo pianeta rimane fuori dai giochi. È stata privilegiata la scelta narrativa che mostra le diverse fasi del giorno (sulla ‘Terra’ ovviamente), dal sorgere del sole fino al calar delle tenebre, concentrandosi su animali ed habitat molti diversi tra loro, e rimarcando il leit-motif per nulla banale che al la Terra è al momento l’unico posto nell’universo dove ci sia vita. “Earth” è indirizzato al mondo dell’infanzia ma non esclusivamente a quello, visto che può certamente attirare le attenzioni del pubblico più adulto. “Earth – Un giorno straordinario” si differenzia da tutti gli altri documentari dello stesso genere per il respiro fortemente cinematografico presente in ogni sua scena; e mentre il documentario si avvale del prezioso contributo di sceneggiatori di peso come il romanziere Frank Cottrell-Boyce e la scrittrice Geling Yan, il cui lavoro porta in primo piano il mondo animale in una luce originale e diversa da quello che finora abbiamo visto, una indovinatissima colonna sonora – opera di Alex Heffes (che ha all’attivo gli score per “Mandela: Long Walk to Freedom” e “L’ultimo re di Scozia”) – accompagna la narrazione documentaristica con assoluta efficacia ed aderenza al climax che si crea scena dopo scena.
La qualità delle immagini è semplicemente straordinaria, e tutta la bontà di quanto è stato realizzato traspare distintamente alla visione del documentario (dall’anima di un film). Il tutto è corroborato da grandiose immagini in HD, ci vengono offerte riprese spettacolari che raccontano, con ricchezza di particolari e affascinanti sequenze ottenute con l’ausilio di mezzi tecnici straordinari e all’avanguardia, utilizzando addirittura 100 membri della Troupe, numerosi droni a otto motori per le riprese, per 142 giorni di riprese e a ben 3 anni di lavoro attorno al mondo (Namibia, Galapagos, Madagascar, Canada, Panama, Ecuador, Ungheria, Cina), camere ultraleggere, camere mimetiche, telecamere RED ad altissima definizione, telecamere super slow-motion Phantom HD a 800 fotogrammi al secondo, lo speciale sistema “Frankencam” e il dolly “Black Widow”, steadycam Heligimble), per regalarci aspetti altrimenti sconosciuti del mondo animale più selvaggio e irraggiungibile.


(Luigi Lozzi) © RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

Galleria immagini


(immagini per cortese concessione della BBC Film/Koch Media)

 

 

  

NOTE TECNICHE
Il Film

EARTH – UN GORNO STRAORDINARIO 

(Earth – One Amazing Day)
Gran Bretagna, 2017, 94’
Regia: Richard Dale/Peter Webber/Lixin Fan
Voci narranti: Robert Redford (inglese), Diego Abatantuono (italiano)

Informazioni tecniche del Blu-Ray

Aspect Ratio: 1.85:1 / 1920x108i (AVC/MPEG-4)
Audio: Italiano, Inglese Dolby Atmos
Distributore: BBC Earth Film/Koch Media

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Joe Cocker - With A Little Help From My Friends [1968] Uno dei cavalli di battaglia di Joe Cocker, tratto dall'album d'esordio del cantante inglese e...
IMAGE Shirley Bassey - La vita/This Is My Life [1968] Al Festival di Sanremo del 1968 arrivava una delle più grandi interpreti canore inglesi, la...
IMAGE Depeche Mode - Just Can't Get Enough [1981] Grande successo per il brano synth pop inciso dai Depeche Mode nell'81 ed estratto dall'album...
IMAGE Lou Reed - Vicious [1973] Brano dall'incedere glam rock inciso da Lou Reed nel 1972 e presente sull'album "Transformer"; solo...
IMAGE Boney M - Daddy Cool [1976] Il secondo singolo pubblicato dai Boney M, caratterizzato da una splendida 'intro' e da un curioso...
IMAGE Soul Clan - Soul Meeting [1968] Inizialmente il progetto Soul Clan, un supergruppo di pilastri della 'Soul Music' concepito nel...
IMAGE Louis Armstrong - We Have All the Time in the World [1969] Il brano di Louis Armstrong, con musiche di John Barry e testo di Hal David, è uno dei più...

Siti consigliati