Musica

Le 500 più belle canzoni di sempre: da 1 a 100

Rolling Stone, la storica rivista americana di musica e cultura giovanile, nel 2004 ha stilato una classifica davvero impegnativa, quella delle 500 più belle canzoni di tutti i tempi. Appare evidente che non si possa stilare una classifica 'assoluta', tenendo conto tutta la produzione uscita tra gli albori del Rock'n'Roll fino al giorno d'oggi, per svariati motivi: il gusto del pubblico che varia negli anni, il gusto personale degli estensori della classifica, la difficolta - in alcuni casi - di comparare equamente tra loro due brani magari di epoche diverse, magari di generi diversi (tra Rock, Pop, Beat, Soul, Disco, Blues, Folk, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Hip-Hop). E molti con molta probabilità non condivideranno fino in fondo le scelte di Rolling Stone; ma in effetti si tratta di un gioco e la classifica stilata da una rivista autorevole come Rolling Stone ha i crismi per essere (forse) la più attendibile. Attenzione, una delle critiche mosse, è che la classifica è dominata dall'universo musicale anglosassone (Usa e Gran Bretagna), con particolare attenzione agli anni Sessanta e Settanta, per cui non ci troverete non solo una sola canzone italiana, ma neppure francese o di altre nazionalità. Così noi di Digital Video la riprendiamo e ve la proponiamo in cinque puntate, partendo dalle posizioni tra il 401 e 500 e così via fino a svelare le prime cento posizioni alla fine di questo piacevole percorso. E accanto al titolo e l'interprete, per quelle canzoni inserite nella nostra rubrica UNA CLIP AL GIORNO, riproponiamo copertina del singolo e il relativo video-clip. Di riporto sarà piacevole scoprire (o riscoprire) canzoni straodinarie che hanno fatto la storia della musica negli ultimi sessant'anni. Buon Divertimento con la consultazione delle migliori canzoni dalla posizione N° 1 fino alla N° 100.

Leggi tutto...

Le 500 più belle canzoni di sempre: da 101 a 200

Rolling Stone, la storica rivista americana di musica e cultura giovanile, nel 2004 ha stilato una classifica davvero impegnativa, quella delle 500 più belle canzoni di tutti i tempi. Appare evidente che non si possa stilare una classifica 'assoluta', tenendo conto tutta la produzione uscita tra gli albori del Rock'n'Roll fino al giorno d'oggi, per svariati motivi: il gusto del pubblico che varia negli anni, il gusto personale degli estensori della classifica, la difficolta - in alcuni casi - di comparare equamente tra loro due brani magari di epoche diverse, magari di generi diversi (tra Rock, Pop, Beat, Soul, Disco, Blues, Folk, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Hip-Hop). E molti con molta probabilità non condivideranno fino in fondo le scelte di Rolling Stone; ma in effetti si tratta di un gioco e la classifica stilata da una rivista autorevole come Rolling Stone ha i crismi per essere (forse) la più attendibile. Attenzione, una delle critiche mosse, è che la classifica è dominata dall'universo musicale anglosassone (Usa e Gran Bretagna), con particolare attenzione agli anni Sessanta e Settanta, per cui non ci troverete non solo una sola canzone italiana, ma neppure francese o di altre nazionalità. Così noi di Digital Video la riprendiamo e ve la proponiamo in cinque puntate, partendo dalle posizioni tra il 401 e 500 e così via fino a svelare le prime cento posizioni alla fine di questo piacevole percorso. E accanto al titolo e l'interprete, per quelle canzoni inserite nella nostra rubrica UNA CLIP AL GIORNO, riproponiamo copertina del singolo e il relativo video-clip. Di riporto sarà piacevole scoprire (o riscoprire) canzoni straodinarie che hanno fatto la storia della musica negli ultimi sessant'anni. Buon Divertimento con la consultazione delle migliori canzoni dalla posizione N° 101 fino alla N° 200.

Leggi tutto...

Le 500 più belle canzoni di sempre: da 301 a 400

Rolling Stone, la storica rivista americana di musica e cultura giovanile, nel 2004 ha stilato una classifica davvero impegnativa, quella delle 500 più belle canzoni di tutti i tempi nel periodo che va dalla metà degli anni Cinquanta in poi. Appare evidente come non si possa redigere una classifica 'assoluta', tenendo conto tutta la produzione uscita tra gli albori del Rock'n'Roll fino al giorno d'oggi, per svariati motivi: il gusto del pubblico che cambia negli anni, il gusto personale degli estensori della classifica, la difficolta - in alcuni casi - di comparare equamente tra loro due brani magari di epoche diverse, magari di generi diversi (tra Rock, Pop, Beat, Soul, Disco, Blues, Folk, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Hip-Hop). E molti che la consulteranno, o l'hanno già fatto, con molta probabilità non condivideranno fino in fondo le scelte di Rolling Stone; ma in effetti si tratta di un gioco e la classifica stilata da una rivista autorevole com'è Rolling Stone ha i crismi per essere (forse) la più attendibile. Attenzione, una delle critiche mosse, è che la classifica è dominata dall'universo musicale anglosassone (Usa e Gran Bretagna), con particolare attenzione agli anni Sessanta e Settanta, per cui non ci troverete una sola canzone italiana, ma neppure francese o di altre nazionalità. Così noi di Digital Video questa classifica la riprendiamo e ve la proponiamo in cinque puntate, partendo dalle posizioni tra il 401 e 500 e così via fino a svelare le prime cento posizioni alla fine di questo piacevole percorso. E accanto al titolo, l'interprete e l'anno, per quelle canzoni inserite nella nostra rubrica UNA CLIP AL GIORNO, riportiamo copertina del singolo e il relativo video-clip, con la promessa (e l'oobligo da parte nostra) di tenerla continuamente aggiornata ogni qualvolta una nuova canzone inserita nella lista entrerà a far parte della nostra rubrica. Di rimando sarà piacevole scoprire (o riscoprire) canzoni straodinarie che hanno fatto la storia della musica negli ultimi sessant'anni. Buon Divertimento con la consultazione delle migliori canzoni dalla posizione N° 301 fino alla N° 400.

Leggi tutto...

Le 500 più belle canzoni di sempre: da 201 a 300

Rolling Stone, la storica rivista americana di musica e cultura giovanile, nel 2004 ha stilato una classifica davvero impegnativa, quella delle 500 più belle canzoni di tutti i tempi. Appare evidente che non si possa stilare una classifica 'assoluta', tenendo conto tutta la produzione uscita tra gli albori del Rock'n'Roll fino al giorno d'oggi, per svariati motivi: il gusto del pubblico che varia negli anni, il gusto personale degli estensori della classifica, la difficolta - in alcuni casi - di comparare equamente tra loro due brani magari di epoche diverse, magari di generi diversi (tra Rock, Pop, Beat, Soul, Disco, Blues, Folk, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Hip-Hop). E molti con molta probabilità non condivideranno fino in fondo le scelte di Rolling Stone; ma in effetti si tratta di un gioco e la classifica stilata da una rivista autorevole come Rolling Stone ha i crismi per essere (forse) la più attendibile. Attenzione, una delle critiche mosse, è che la classifica è dominata dall'universo musicale anglosassone (Usa e Gran Bretagna), con particolare attenzione agli anni Sessanta e Settanta, per cui non ci troverete non solo una sola canzone italiana, ma neppure francese o di altre nazionalità. Così noi di Digital Video la riprendiamo e ve la proponiamo in cinque puntate, partendo dalle posizioni tra il 401 e 500 e così via fino a svelare le prime cento posizioni alla fine di questo piacevole percorso. E accanto al titolo e l'interprete, per quelle canzoni inserite nella nostra rubrica UNA CLIP AL GIORNO, riproponiamo copertina del singolo e il relativo video-clip. Di riporto sarà piacevole scoprire (o riscoprire) canzoni straodinarie che hanno fatto la storia della musica negli ultimi sessant'anni. Buon Divertimento con la consultazione delle migliori canzoni dalla posizione N° 201 fino alla N° 300.

Leggi tutto...

Le 500 più belle canzoni di sempre: da 401 a 500

Rolling Stone, la storica rivista americana di musica e cultura giovanile, nel 2004 ha stilato una classifica davvero impegnativa, quella delle 500 più belle canzoni di tutti i tempi nel periodo che va dalla metà degli anni Cinquanta in poi. Appare evidente come non si possa redigere una classifica 'assoluta', tenendo conto tutta la produzione uscita tra gli albori del Rock'n'Roll fino al giorno d'oggi, per svariati motivi: il gusto del pubblico che cambia negli anni, il gusto personale degli estensori della classifica, la difficolta - in alcuni casi - di comparare equamente tra loro due brani magari di epoche diverse, magari di generi diversi (tra Rock, Pop, Beat, Soul, Disco, Blues, Folk, Rock'n'Roll, Rhythm & Blues, Hip-Hop). E molti che la consulteranno, o l'hanno già fatto, con molta probabilità non condivideranno fino in fondo le scelte di Rolling Stone; ma in effetti si tratta di un gioco e la classifica stilata da una rivista autorevole com'è Rolling Stone ha i crismi per essere (forse) la più attendibile. Attenzione, una delle critiche mosse, è che la classifica è dominata dall'universo musicale anglosassone (Usa e Gran Bretagna), con particolare attenzione agli anni Sessanta e Settanta, per cui non ci troverete una sola canzone italiana, ma neppure francese o di altre nazionalità. Così noi di Digital Video questa classifica la riprendiamo e ve la proponiamo in cinque puntate, partendo dalle posizioni tra il 401 e 500 e così via fino a svelare le prime cento posizioni alla fine di questo piacevole percorso. E accanto al titolo, l'interprete e l'anno, per quelle canzoni inserite nella nostra rubrica UNA CLIP AL GIORNO, riportiamo copertina del singolo e il relativo video-clip, con la promessa (e l'oobligo da parte nostra) di tenerla continuamente aggiornata ogni qualvolta una nuova canzone inserita nella lista entrerà a far parte della nostra rubrica. Di rimando sarà piacevole scoprire (o riscoprire) canzoni straodinarie che hanno fatto la storia della musica negli ultimi sessant'anni. Buon Divertimento con la consultazione delle migliori canzoni dalla posizione N° 401 fino alla N° 500.

Leggi tutto...

Privacy & Cookie Policy

Privacy Policy Cookie Policy

Movie Library

IMAGE CLIP ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE COMMEDIE ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE DRAMMATICI   ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film...
IMAGE ACTION THRILLER ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE HORROR & FANTASCIENZA ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...
IMAGE VIDEO LIBRARY ALL THAT DIGITAL ha selezionato per i suoi lettori una COLLECTION di Video-Clip e di Film Completi...

Una clip al giorno...

IMAGE Roxy Music - Jealous Guy [1981] Tra le innumerevoli cover di "Jealous Guy" (se ne contano oltre una novantina) la più celebre ed...
IMAGE John Lennon - Jealous Guy [1971] John Lennon aveva concepito questo pezzo, uno dei più famosi del suo repertorio, con il titolo di...
IMAGE Buffalo Springfield - Bluebird [1967] Della breve ma intensa presenza sulla scena musicale californiana dei Buffalo Springfield, la band...
IMAGE Drifters - Under The Boardwalk [1964] Pezzo Pop di grande successo inciso nel 1964 dal gruppo Rhythm & Blues dei Drifters; nel corso...
IMAGE Yardbirds - For Your Love [1965] Tratto dal secondo omonimo album degli Yardbirds (Jeff Beck, Eric Clapton, Chris Dreja, Jim...
IMAGE Soft Cell - Tainted Love [1981] Il duo formato da Marc Almond e David Ball, ottenne un grosso successo agli inizi degli anni...
IMAGE Jefferson Airplane - Somebody to Love [1967] Il brano - una commistione tra musica Folk e Rock psichedelico - che nel '67 ha lanciato i...

Siti consigliati